Acciughe alla ligure

Le acciughe sono note come "pan do mâ" (pane del mare) per essere il principale nutrimento dei pesci predatori. Le acciughe sono uno dei prodotti più pescati nel nostro mare e, di conseguenza, uno dei più consumati ed esportati. Grazie al livello di salinità delle nostre acque le acciughe hanno un gusto in bilico tra sapidità e delicatezza che le rende apprezzate non solo dai liguri, che le gustano sia fresche che conservate, ma anche oltre i confini regionali.

Ingredienti:

Per 4 persone:

24 acciughe sotto sale,

4 spicchi di aglio tritato,

200 gr  di passata di  pomodori , 

origano  fresco e secco,
olio extra vergine di oliva

Prendete le acciughe, precedentemente lavate, dissalate e private della  testa e della  lisca centrale e apritele a libro,  stendetele su un foglio di carta da cucina e lasciatele asciugare per qualche ora.

Stendete uniformemente la passata di pomodoro sul fondo di un  piatto da portata, sdraiatevi sopra i filetti di acciughe, spolverizzate con aglio tritato e origano fresco e secco e irrorate con abbondante olio.

Lasciate marinare ed insaporire per un'altra ora,  quindi servite.